“Sono contento perché è un rigore decisivo per il nostro cammino. Ringrazio Giampaolo (Pazzini ndr) che me lo ha lasciato tirare, perché siamo noi due i rigoristi. Era pesante ma me la sono sentito di calciarlo. Siamo due attaccanti forti, possiamo giocare insieme perché siamo complementari. Per adesso meglio che entri a gara in corso, perché inizialmente abbiamo fatto fatica, ma siamo una coppia forte – ha dichiarato Di Carmine a DAZN – Il mister all’intervallo? Ci ha detto di continuare così e di crederci fino alla fine. Dobbiamo fare i complimenti anche al Pescara che è una grande squadra e ci ha dato del filo da torcere. Siamo contenti di questo risultato. La finale? Un traguardo importante. Sarà una partita complicata perché sono una grande squadra ma ce l’andremo a giocare".