La Federazione tedesca ha ufficializzato l’elenco dei grandi ex del passato che lunedì 7 ottobre a Furth sfideranno la Nazionale delle Leggende Azzurre. La partita, organizzata per raccogliere fondi a favore di progetti di solidarietà, si disputerà allo stadio ‘Sportpark Ronhof’ alle ore 18 e vedrà la presenza in campo di 17 Campioni del Mondo, di cui quattro in maglia tedesca. Oltre agli ex “italiani” Jürgen Klinsmann e Thomas Berthold, figurano tra i convocati della DFB-All-Stars anche Guido Buchwald – che marcò Maradona nella finale di Roma del 1990 – e il portiere Weidenfeller. In panchina a guidare la selezione di casa ci sarà Berti Vogts, che insieme a Beckenbauer trascinò la Germania Ovest alla conquista degli Europei del ’72 (vinti poi anche da Ct nel 1996, l’unico ad esserci riuscito nella doppia veste) e dei Mondiali del ’74. Al suo fianco, nel ruolo di vice, un’altra vecchia conoscenza del campionato italiano, Andreas Brehme, l’ex difensore dell’Inter – specialista di calci piazzati – che con il suo rigore regalò ai tedeschi la Coppa del 1990. Palmares a parte, nella rosa dei 17 giocatori che per l’occasione torneranno a indossare la maglia della Nazionale tedesca spiccano anche i nomi di Neuville, in campo nella sfida mondiale del 2006 vinta 2-0 dall’Italia, di Torsten Frings e dell’attaccante Uil Kirsten, più volte capocannoniere del campionato della DDR e successivamente bandiera e miglior realizzatore di tutti i tempi del Bayer Leverkusen. ITALIA-GERMANIA, I PRECEDENTI 39 confronti disputati: 16 vittorie Italia, 14 pareggi, 9 vittorie Germania. CONVOCATI. Portieri: Perry Bräutigam, Roman Weidenfeller. Difensori: Thomas Berthold, Guido Buchwald, Thomas Helmer, Marko Rehmer, Philipp Wollscheid. Centrocampisti: Torsten Frings, Jens Nowotny, David Odonkor, Piotr Trochowski. Attaccanti: Gerald Asamoah, Maurizio Gaudino, Ulf Kirsten, Jürgen Klinsmann, Oliver Neuville, Alexander Zickler. Fonte: figc.it