“Non è che siamo scarsi, è che non siamo riusciti a dimostrare quanto avevamo provato. La partita di oggi rispecchia l’annata dell’Hellas Verona. Siamo oramai in Serie B, non abbiamo tante speranze adesso e oggi per un certo senso è finito il nostro campionato. Adesso però vogliamo onorarlo nel migliore dei modi nelle ultime otto giornate. Contro il Carpi abbiamo fatto male nel primo tempo, meglio nella ripresa invece. Durante la sosta di Pasqua parlerò con la società per valutare i programmi. Cosa dire ai tifosi? Dobbiamo portargli rispetto perché anche oggi ci hanno sempre sostenuto. È un loro diritto fischiarci e mi spiace molto non avere ottenuto risultati nell’ultimo periodo”. Queste le parole di Delneri dopo Hellas Verona-Carpi 1-2.