Le dichiarazioni di Delneri alla vigilia di Hellas Verona-Empoli.

“Il Verona deve mettersi in testa che la lotta salvezza non riguarderà qualche partita, ma sarà da qui sino a fine campionato. Siamo qui per costruire qualcosa di importante, dobbiamo ritrovare entusiasmo e convincerci che possiamo lottare fino in fondo. Il mio passato nel Chievo? Sicuramente non si rinnega, ma il presente e il futuro si chiama Hellas. Spero di ripetere in futuro quello che ha fatto Mandorlini in questi anni”.