“Difficile commentare partite del genere. L’Hellas ha fatto di tutto per vincere, ma il calcio è così. È un’annata complicata, ma alla squadra non posso rimproverare niente, ha tirato in porta e creato molto contro un Palermo che ha trovato un Sorrentino in forma strepitosa. E non è la prima volta che i portieri avversari fanno la differenza. Il nostro pubblico è stato fantastico – ha dichiarato l’allenatore dell’Hellas Verona dopo la sconfitta contro il Palermo – Serve dignità e se ci credono i nostri tifosi, dobbiamo crederci anche noi. Tutti noi ci crediamo e ci crederemo sino a che la matematica non ci condanna”.