“Abbiamo dimostrato che possiamo giocarcela contro tutti e per nessuno, specie a Verona, sarà facile fare risultato contro di noi. Avanti di due gol contro una grande squadra come l’Inter c’è un po’ di rammarico, ma la squadra ha dimostrato comunque carattere e voglia, quindi posso essere soddisfatto. In campo non si è notata tutta questa differenza tra noi e l’Inter. Il gol di Icardi? Era in fuorigioco. Un pareggio comunque che alla vigilia nessuno l’avrebbe buttato via. Potevamo vincere come perdere, ma la cosa certa è che per la corsa salvezza, per noi i tifosi sono fondamentali – ha dichiarato Delneri – Toni-Pazzini? Una coppia d’attacco importante che può darci tante soddisfazioni. Voglio spendere una parola poi per Fares, un classe 1996 che ha fatto molto bene nonostante un po’ di emozione iniziale. Il rientro di Romulo? Ci può essere molto d’aiuto, è in gruppo da poco e la mia idea è quella di fare giocare lui da una parte e dall’altra Wszolek. Tutto sommato comunque il pareggio con l’Inter ci dá grande morale per il futuro”.