“Purtroppo a Roma non avremo a disposizione Viviani per un problema alla caviglia e Souprayen che ha un’infiammazione al tendine, gli altri invece li recuperiamo spero la settimana prossima. Contro la Roma inizia un altro campionato per noi, il cambio di allenatore ha portato sicuramente entusiasmo tra i giallorossi, ma è nelle situazioni di emergenza che si capisce di che pasta siamo fatti – ha dichiarato Delneri alla vigilia di Roma-Hellas Verona – Perché credo alla salvezza? Dalle prestazioni che abbiamo fatto. L’atteggiamento non è da ultima della classe. Abbiamo convinzione e numeri per fare bene contro chiunque. La squadra ha carattere, voglia e forza di volontà. Rebic? Sta bene, è un attaccante che ci dà profondità e sarà della partita domani. Le parole di Setti? Se accadrà quello che noi non vogliamo, sicuramente la mia disponibilità sarà massima perché questa é una grande società”.