I tre sms inviati da Calaiò a Masi, messaggi che sono costati il deferimento al Parma ed all’attaccante ducale, società emiliana che adesso rischia la Serie A. “Ehi Pippein, non rompere il cazzein venerdì, mi raccomando” “Dillo anche a Claudiein (Terzi, ndr)” ”Anche per il rapporto che ci lega…". Secondo Voi come andrà a finire? I Vostri commenti sulla pagina Facebook di Hellas Live