Filippo De Col, prospetto in orbita Hellas Verona, ma di proprietà della Virtus Entella, potrebbe rimanere in Serie B un’altra stagione.

L’ambiziosa formazione di Chiavari, neopromossa in cadetteria, punta a trattenere uno dei suoi giovani più promettenti, ma non sarà affatto facile. Su De Col infatti viene registrato da qualche giorno anche l’interesse del Pescara, che ha da poco affidato la guida tecnica a Marco Baroni, suo ex allenatore nella splendida passata stagione a Lanciano.

In mezzo a tutto ciò anche club di A osservano da vicino il giovane terzino bellunese. Il Sassuolo del patron Squinzi ha inserito il difensore nei prospetti da monitorare con grane attenzione. Il Verona, forte di un accordo con l’Entella, dovrà però velocizzare i tempi. La concorrenza è tanta, e per De Col le pretendenti potrebbero vertiginosamente aumentare.