“Purtroppo è andata male, ma l’esperienza con l’Hellas Verona è stata lo stesso bellissima ed emozionante per tutti noi. Peccato davvero però non essere riusciti a centrare l’obiettivo salvezza. La cosa sicura è che accetterai ancora di venire all’Hellas nonostante al nostro arrivo la classifica era a dir poco deficitaria – ha dichiarato l’ex collaboratore tecnico dell’Hellas Verona, Maurizio D’Angelo, a Hellas Live – Anche quando ero capitano del Chievo, ho sempre apprezzato e ammirato i tifosi dell’Hellas, l’ho sempre detto e oggi non posso che confermare quanto pensavo dopo questi mesi intensi in gialloblù. Verona merita il derby nel massimo campionato italiano. Il pubblico, la Curva, il tifo… sono tutti elementi per una Serie A importante. E non di passaggio. Anche per questo auguro all’Hellas Verona di tornare il prima possibile in Serie A”.