“Parlo io oggi al posto di Fabio Grosso. Il mister è senza voce. Ci abbiamo provato ed alla mia squadra oggi non posso dire nulla. Ci stiamo mangiando le mani e ci dispiace del risultato finale – ha dichiarato  il ds D’Amico – Siamo al di sotto delle nostre possibilità ma siamo convinti delle nostre qualità. Grosso in discussione? Come lo sono io. Domani ci confronteremo e valuteremo. Io preso di mira? Ho parlato coi tifosi perché mi è stato chiesto e chiunque può parlare con me. Sono sempre a Peschiera e parlo volentieri con chiunque”.