Ancora un grande Verona, che ottiene altri 3 punti al ‘Bentegodi’ battendo di misura un’avversaria ostica come l’Udinese. I gialloblu combattono, si difendono e attaccano in una partita vera, aperta a ogni risultato, in cui a spuntarla è lo spirito Hellas.
I 1000 tifosi sugli spalti vanno in visibilio al primo gesto tecnico di una certa fattura, ma apprezzano soprattutto lo spirito combattivo, come dirà mister Ivan Juric al termine della partita, portando alla luce l’elemento distintivo di una prestazione apprezzata anche da chi la gara l’ha seguita in televisione o alla radio. Per quei gesti tecnici, per quella tenacia e per una presenza costante per efficacia a centrocampo, e non solo, i tifosi hanno votato Adrien Tameze come Cuore Gialloblù di Hellas Verona-Udinese. Al secondo posto, staccato di una manciata di voti da Tameze, Andrea Favilli, autore del suo primo gol in Serie A, frutto dell’istinto da attaccante di razza, ma anche di buona tecnica e senso della posizione.
Terzo, anche lui poco distante dal gradino più alto del podio, Antonìn Baràk, apprezzato per le qualità espresse a ridosso degli attaccanti o al fianco di Veloso. Tantissimi voti anche per Marco Silvestri, decisivo, ancora una volta, fra i pali del Verona.

COME VOTARE LE PROSSIME SFIDE
I voti potranno essere assegnati rispondendo alle Instragram stories a partire dal giorno successivo la gara. Al primo classificato vengono assegnati 3 punti, al secondo 2 e al terzo 1.

CUORE GIALLOBLU – LA CLASSIFICA
Lovato 3
Tameze 3
Faraoni 2
Favilli 2
Baràk 1
Dimarco 1

VINCITORI DI GIORNATA
1a – Hellas Verona-Roma: Matteo Lovato
2a – Hellas Verona-Udinese: Adrien Tameze.
Fonte: hellasverona.it