Sul gradino più alto del podio, per la prima volta in stagione, sale Darko Lazovic: è il 29enne esterno serbo il vincitore del Cuore Gialloblù in riferimento al match di sabato scorso al San Paolo fra Napoli e Hellas Verona. La sua grande percussione di 50 metri sulla fascia sinistra al 20′ del primo tempo, la successiva finta a rientrare che gli ha permesso di superare di slancio Manolas e di entrare in area di rigore hanno favorito una serie di tre tiri consecutivi in porta dello stesso Lazovic, di Pessina e di Stepinski, conclusioni sulle quali Meret – portiere del Napoli – si è dovuto letteralmente superare. Questa travolgente azione, unita a tante altre discese dirompenti sulla fascia sinistra nonché all’indomito spirito combattivo che da sempre lo caratterizza, sono valsi a ‘Lazo’ la prima posizione nelle preferenze espresse dai tifosi gialloblù sulle nostre Instagram stories.

Al secondo e terzo posto si sono classificati Miguel Veloso e Amir Rrahmani. Ricordiamo che al primo classificato vengono assegnati 3 punti, al secondo 2 e al terzo 1.

COME VOTARE LE PROSSIME SFIDE

I voti potranno essere assegnati rispondendo alle Instragram stories a partire dal giorno successivo la gara.

CUORE GIALLOBLÙ – CLASSIFICA

Amrabat 12
Veloso 9
Faraoni 5
Kumbulla 5
Rrahmani 5
Zaccagni 4
Lazovic 3
Verre 3
Pessina 2
Silvestri 1.

VINCITORI DI GIORNATA

1a – Hellas Verona-Bologna: Miguel Veloso
2a – Lecce-Hellas Verona: Mattia Zaccagni
3a – Hellas Verona-Milan: Valerio Verre
4a – Juventus-Hellas Verona: Miguel Veloso
5a – Hellas Verona-Udinese: Sofyan Amrabat
6a – Cagliari-Hellas Verona: Marco Davide Faraoni
7a – Hellas Verona-Sampdoria: Marash Kumbulla
8a – Napoli-Hellas Verona: Darko Lazovic. Fonte: hellasverona.it