Per la quarta volta in questa stagione, Federico Dimarco sale in cima al podio settimanale di Cuore Gialloblù. Il classe ’97 ha infatti raccolto il maggior numero di preferenze da parte dei tifosi che si sono espressi in risposta alle Instagram Stories di Hellas Verona ed è stato scelto come migliore in campo della partita casalinga contro il Torino. Con il gol del definitivo 1-1, realizzato grazie a un sinistro preciso e potente scagliato dal limite dell’area di rigore, Dimarco è diventato l’unico difensore italiano ad aver segnato almeno cinque reti in questa Serie A TIM 2020/21. Sommando questa statistica al numero di assist vincenti realizzati per i compagni e a quello delle autoreti scaturite proprio da sue conclusioni, poi, il numero 3 gialloblù si è anche affermato come il difensore italiano ad aver preso parte al maggior numero di gol (10), davanti al compagno di squadra Faraoni (9).
Il secondo posto è andato invece a Ivor Pandur, portiere 21enne che contro il Torino ha debuttato in questo campionato diventando il secondo estremo difensore nato negli anni 2000 a disputare un match di Serie A. Il croato è stato premiato dai tifosi per la prontezza dei riflessi e la sicurezza mostrate al suo esordio nella massima serie.
A chiudere il podio ci ha pensato poi Darko Lazović, che sulla fascia sinistra si è dimostrato un avversario ostico per i granata, creando 3 occasioni da gol e andando per 3 volte alla conclusione. Appena fuori dalla ‘zona-punti’ si sono piazzati invece Federico Ceccherini e Nikola Kalinić, con quest’ultimo che contro il Torino ha vinto il maggior numero di duelli individuali (10). Con la vittoria di ‘tappa’, Dimarco consolida la terza posizione nella classifica generale di Cuore Gialloblù e avvicina il duo formato da Zaccagni e Barak, che a tre giornate dal termine del campionato lo precedono rispettivamente di 6 e 4 lunghezze.

COME VOTARE LE PROSSIME SFIDE
I voti potranno essere assegnati rispondendo alle Instagram stories a partire dal giorno successivo la gara. Al primo classificato vengono assegnati 3 punti, al secondo 2 e al terzo 1.

CUORE GIALLOBLÙ – LA CLASSIFICA
Zaccagni 27
Baràk 25
Dimarco 21
Faraoni 17
Tamèze 16
Magnani 14
Ilić 13
Lovato 12
Silvestri 11
Lazović 8
Veloso 7
Bessa 5
Dawidowicz 5
Lasagna 5
Colley 4
Günter 4
Salcedo 4
Ceccherini 2
Favilli 2
Pandur 2
Rüegg 2
Sturaro 2
Kalinić 1
Udogie 1

VINCITORI DI GIORNATA
1a – Hellas Verona-Roma: Matteo Lovato
2a – Hellas Verona-Udinese: Adrien Tamèze
3a – Parma-Hellas Verona: Ivan Ilić
4a – Hellas Verona-Genoa: Matteo Lovato
5a – Juventus-Hellas Verona: Matteo Lovato
6a – Hellas Verona-Benevento: Antonin Baràk
7a – Milan-Hellas Verona: Mattia Zaccagni
8a – Hellas Verona-Sassuolo: Mattia Zaccagni
9a – Atalanta-Hellas Verona: Mattia Zaccagni
10a – Hellas Verona-Cagliari: Mattia Zaccagni
11a – Lazio-Hellas Verona: Adrien Tamèze
12a – Hellas Verona-Sampdoria: Mattia Zaccagni
13a – Fiorentina-Hellas Verona: Miguel Veloso
14a – Hellas Verona-Inter: Giangiacomo Magnani
15a – Spezia-Hellas Verona: Mattia Zaccagni
16a – Torino-Hellas Verona: Federico Dimarco
17a – Hellas Verona-Crotone: Federico Dimarco
18a – Bologna-Hellas Verona: Ivan Ilić
19a – Hellas Verona-Napoli: Antonin Baràk
20a – Roma-Hellas Verona: Daniel Bessa
21a – Udinese-Hellas Verona: Marco Silvestri
22a – Hellas Verona-Parma: Antonin Baràk
23a – Genoa-Hellas Verona: Antonin Baràk
24a – Hellas Verona-Juventus: Antonin Baràk
25a – Benevento-Hellas Verona: Marco Davide Faraoni
26a – Hellas Verona-Milan: Federico Dimarco
27a – Sassuolo-Hellas Verona: Darko Lazović
28a – Hellas Verona-Atalanta: Adrien Tamèze
29a – Cagliari-Hellas Verona: Antonin Baràk
30a – Hellas Verona-Lazio: Pawel Dawidowicz
31a – Sampdoria-Hellas Verona: Darko Lazović
32a – Hellas Verona-Fiorentina: Marco Davide Faraoni
33a – Inter-Hellas Verona: Giangiacomo Magnani
34a – Hellas Verona-Spezia: Giangiacomo Magnani
35a – Hellas Verona-Torino: Federico Dimarco. Fonte: hellasverona.it