“La trattativa è stata molto breve con l’Hellas Verona. Ho deciso in due giorni insieme al mio procuratore di accettare la proposta del club gialloblù e mi sono subito messo a disposizione dell’allenatore, in ritiro a Primiero. Grosso? Mi ha fatto una buonissima impressione, ha la cattiveria giusta ed uno staff molto preparato. Di sicuro ci darà una mano per fare il campionato che ci compete. La Serie B? Campionato lungo e difficile. A Verona ho trovato un buon gruppo e tutti noi abbiamo voglia di dimostrare il nostro valore – ha dichiarato Crescenzi – Il mio ruolo? Mi adeguo a tutti i tipi di gioco. L’importante è sempre dare il massimo in campo. Che stagione attende l’Hellas Verona? Lo dimostrerà il campo. Abbiamo qualità importanti e solo grazie all’unione del gruppo possiamo recitare una parte importante in questo campionato. Verona è una grande piazza, per me è un passo in avanti, sono strafelice di essere arrivato all’Hellas Verona e di dimostrare le mie qualità. Mercato? La società sta lavorando bene”.