Esordio migliore non poteva esserci per l’ex difensore dell’Hellas Verona. Alla prima con l’Auxerre, nella Coupe de la Ligue, Souprayen ha realizzato il gol del pareggio e si è procurato la punizione da cui è nato il 2-1 finale.