“Per la sfida con la Lazio scelgo Di Carmine. Samuel è perfetto per aprire gli spazi agli inserimenti dei trequartisti, naturale che così siano loro a segnare di più. Si sbatte per la squadra, è generoso, ricorda un po’ come ero io quando giocavo. Gli errori sotto porta? Ci sta visto quanto corre. Per come la vedo io, è il tipo di attaccante giusto per il gioco di Juric. Favilli è buon prospetto ma Samuel ha esperienza” ha dichiarato a L’Arena, Michele Cossato.