“Bilancio positivo del ritiro nonostante la sconfitta (2-0) con il Milan? Abbiamo fatto quindici giorni di lavoro intenso e sono contento perché i ragazzi hanno risposto bene. Il test di oggi era importante, contro una squadra evidentemente molto forte e io mi sento soddisfatto della prestazione della squadra, ci sono stati errori su cui dovremo concentrarci, ma ho trovato una grande predisposizione al lavoro quindi possiamo migliorarci. Partita vera? Più le partite sono vere più c’è la percezione delle aree su cui insistere maggiormente – ha dichiarato l’allenatore della Primavera dell’Hellas Verona, Nicola Corrent, a hellasverona.it – C’è molta voglia da parte dei ragazzi per affrontare questi test: sono tutti importanti perché determinano la crescita e il progresso, ne faremo un altro prossimamente contro l’Atalanta campione d’Italia. Il Girone? Noi aspettiamo il calendario, quello è importante ma la cosa che lo è ancora di più è che noi continuiamo a lavorare con voglia e determinazione, anche contro un Milan di grande livello: noi dobbiamo pensare al nostro percorso”.