“Sono molto contento di questa grande occasione, è un sogno che si è avverato. Pecchia? Ho un ottimo rapporto perché è una persona umile e motivata. Ha un grandissimo entusiasmo e voglia dimettersi in discussione. Questo lo dimostra anche il sacrificio fatto decidendo di lasciare un contratto molto ricco per venire a Verona, in questa grandissima piazza – ha dichiarato Nicola Corrent al Corriere di Verona – Non sarà mai una cosa normale lavorare per questa squadra per me, però Pecchia mi avrebbe portato anche in altre realtà”.