Rispettare almeno un metro di distanza dalle altre persone, vietati gli spostamenti se non per ragioni di lavoro, necessità o salute. Niente messe né altre funzioni religiose, si potrà uscire di casa per fare del moto ma sono vietati gli assembramenti di persone. E i supermercati resteranno aperti, anche nel fine settimana, a differenza della stragrande maggioranza degli esercizi commerciali.

Chi viola le prescrizioni rischia fino a 3 mesi di arresto e una multa di 206 euro, con pene più gravi in caso di falsa autocertificazione o di fuga dalla quarantena.

Forza Italia, ci rialzeremo tutti insieme più forti di prima!