Ottimo debutto in Coppa Italia per la primavera gialloblù, che dopo aver battuto il Padova in campionato si ripete nell’altra competizione vincendo 2-0 in trasferta. Le reti giallblù, tutte nel secondo tempo, portano la firma di Peretti e Bernardinello, a certificare il predominio dell’Hellas sul piano del gioco e delle occasioni per tutta la durata della gara. Mister Antonio Porta ha potuto concedere spazio a chi finora aveva giocato meno, trovando tutti pronti e a disposizione della squadra. Ora il Verona troverà al II turno la vincente di Brescia-Udinese. Prossimo impegno di campionato sabato, in trasferta contro il Cittadella. PADOVA-HELLAS VERONA 0-2. Marcatore: 11′ st Peretti, 33′ st Bernardinello. PADOVA: Delle Monache (dal 18′ st Lunardi), Gemini (dal 29′ st Gerthoux), Lordkipanidze, Schievano (dal 5′ st Nnodim), Borin (dal 5′ st Ilie), Ruggero, Violato, Lovato (dal 29′ st Telesi), Menato, Timpanaro, Bnou Rida. A disposizione: Polazzoni, Carletti, Contessa, Duse, Moro, Gavagnin. All.: Centurioni. HELLAS VERONA: Ciezkowski, Galazzini (dal 38′ st De Zotti), Agbugui, Righetti, Peretti, Felippe, Amayah (dal 25′ st Sane), Brandi, Mumbongo (dal 1′ st Traore), Caon (dal 25′ st Sinior), Lisi (dal 25′ st Bernardinello). A disposizione: Fontana, Lucaj, Plaka, Hudzik, Martinez, Jemal, Nardi. All.: Porta. Fonte: hellasverona.it