Ai nastri di partenza anche l’altra competizione riservata ai giovani della Primavera: la Coppa Italia. Curioso l’abbinamento nel tabellone dei gialloblù allenati da mister Porta, perché il debutto in Coppa avverrà con lo stesso avversario della prima di campionato, il Padova. Una squadra, quella biancorossa, sconfitta sul campo da Galazzini e compagni (3-2), un risultato al momento ribaltato dal Giudice Sportivo, in attesa dell’esito del reclemo presentato dal Club. Quel che è certo è che domani sarà una gara molto diversa rispetto a quella di campionato, con l’allenatore Antonio Porta che avrà la possibilità di dare minuti ai ragazzi che hanno finora avuto meno spazio nelle due gare ufficiali fin qui disputate. Classico il format della competizione: gara secca, con supplementari e rigori in caso di parità al termine dei tempi. Una sfida che saremo lì a raccontarvi, grazie agli aggiornamenti in tempo reale su hellasverona.it e sulla pagina Facebook ufficiale Hellas Verona Giovanili.