Lo ha assicurato Carlo Ambra, capo della Digos di Torino. Sarà la prima partita casalinga della Juventus dopo le dodici misure cautelari che hanno azzerato la leadership degli storici gruppi degli ultrà bianconeri, finiti nell’inchiesta Last banner. Il Questore di Torino – si legge su Tuttosport – ha parlato di “clima teso e di prevedibili reazioni”. Intanto per protesta, la Curva Sud della Juventus questa sera non sarà a Madrid per il primo turno di Champions League che vedrà la squadra di Sarri affrontare l’Atletico di Simeone.