L’Hellas Verona l’anno scorso dopo la 30ª giornata aveva 33 punti in classifica in coabitazione con l’Empoli, +11 dalla zona retrocessione.

Gli ultimi tre posti della graduatoria del massimo campionato italiano erano occupati da Cesena (22), Cagliari (21) e Parma (16). Al termine della stagione regolare, Cesena e Cagliari retrocedono in Serie B, mentre il Parma fallisce.

Mettendo a confronto le due classifiche, quest’anno invece le ultime tre corrono un po’ di più: Carpi e Palermo 28, Frosinone 27 e Hellas Verona 19.