La classifica della Serie A non cambia dopo l’udienza di oggi. Confermati i tre punti di penalizzazione per il Chievo e bocciata la richiesta della Procura di penalizzare i clivensi di quindici punti.