La sfida salvezza Carpi-Hellas Verona, in programma domenica pomeriggio (ore 15) allo stadio Braglia di Modena, metterà di fronte tanti ex che hanno contribuito a riportare il club di via Belgio in Serie A e che domenica “scenderanno in campo” a maglie invertite. Su tutti spicca l’ex direttore sportivo Sean Sogliano, capace di portare a Verona il talentuoso Juan Manuel Iturbe e l’eterno giovane Toni, insieme ad altri giocatori, vedi Luna, che per vari motivi non hanno avuto fortuna in gialloblù.

A Carpi si sono trasferiti anche i fedelissimi Dibrogni, Gemmi e Gatti, insieme a Cometti, colonne portanti dell’ex Verona del presidente carpigiano doc, Maurizio Setti. Tra campo e tribuna ci saranno poi gli ex Benussi e Martinho, insieme a Iniguez, giocatore della discordia nel mercato di riparazione scorso.

Emozioni e dissidi a parte, l’unica cosa certa è che domenica l’Hellas Verona si gioca una fetta importante di campionato.