Seconda da titolare, la prima in Coppa Italia per Luca Checchin. “È una grande soddisfazione per me essere riuscito a ritagliarmi un po’ di spazio con i “grandi”, ringrazio la società, Calvetti e tutti quelli che hanno permesso questo. Cosa ha portato Delneri? Positività. Per me è una grande soddisfazione, come ex Alessandria, essere riuscito a battere il Pavia. L’infortunio? Solo crampi per fortuna. Il 4-4-1-1? Abbiamo seguito le direttive del mister e direi che è stata una prova positiva. Adesso testa all’Empoli oppure al Brescia, a secondo se giocherò in Prima squadra o con la Primavera”.