Giorgi Chanturia trova la sua prima rete con la maglia del Cluj nella sfida casalinga (2-0) contro il Ceahlăul Piatra Neamt. Alla sesta apparizione stagionale con la maglia del club di Transilvania il georgiano, già nel giro della Nazionale maggiore, ha siglato una rete di buona fattura dal limite dell’area sorprendendo il portiere ospite.

Al termine del match, intervistato dai media locali ha parlato del suo futuro, tenendosi lontano dalle voci sul suo conto. – E ‘sempre una bella sensazione fare gol – ha dichiarato a digisport.ro – e ora sono ancora più felice di aver centrato il primo sigillo con la maglia del Cluj. Ma la cosa più importante sono i tre punti -.

Chanturia e i suoi sono ancora in lotta per l’Europa, traguardo ambizioso che potrebbe stravolgere i suoi piani futuri in caso di successo.

– Non abbiamo abbandonato l’idea di ottenere un posto in Europa. Abbiamo ancora sei partite nelle quali dovremo combattere e raccogliere tutti i punti in palio. Dovremo batterci per questa possibilità, lottando sempre -.

Nonostante il pressante interesse proveniente da diversi club italiani – fra cui il Verona – il georgiano pensa solo alla sua avventura attuale. – Tutti parlano di me, riguardo il mio futuro. Ma io sono felice qui al Cluj , voglio lavorare per la mia squadra e non penso di andare altrove -. Foto: footballzz.com