“So che Verona è una Roma più piccola, ho visto la città è bellissima, ricca di monumenti e storia. Ho avuto modo di studiare un po’ quella del Verona. Mi auguro di ripetere quello che è successo nell’85’. Voglio che sia un anno positivo perché qui è tutto al top. Il gioco del Verona e le capacità di Juric mi hanno convinto. Per me è una grande opportunità. Juric mi ha spiegato perfettamente tutti i movimenti. Dove mi piace giocare? In difesa a destra o centrale non è importante. Se non hai un gruppo così, non fai il campionato che ha fatto il Verona. Kumbulla? È un Duemila quindi ha fatto un campionato straordinario“ ha dichiarato a L’Arena, il difensore dell’Hellas Verona Mert Çetin. Foto: hellasveronafc