“Un punto importante contro una buona squadra come il Torino. Siamo partiti molto bene, poi abbiamo avuto un calo e ci siamo ripresi nel secondo tempo, senza mai mollare. Abbiamo meritato questo risultato, dando l’anima e siamo riusciti a stappare un bel pareggio. La squadra merita un applauso oggi. Questo è un pareggio che fa morale e questa è la strada per vedere il miglior Cerci. Il ritorno a Torino? È sempre emozionante tornare qui. In granata ho passato anni importanti. Come sto fisicamente? Sto meglio. Peccato per il problema al flessore che non mi ha permesso di lavorare al meglio durante la sosta. Ora è da una settimana che mi alleno con continuità e oggi sono riuscito a giocare, dopo tanto tempo, per 90’”.