“Abbiamo fatto un’ottima prestazione, è mancata solo la vittoria. Usciamo però a testa alta. Il rigore? Gliel’ho concesso volentieri a Pazzini, è giusto così. Siamo riusciti anche a creare diverse palle gol, peccato però per il risultato perché alla fine quella che conta sono i punti e anche oggi torniamo a casa a mani vuote. Siamo con Pecchia e dispiace vedere certi striscioni. Voglio tornare ai miei livelli grazie all’Hellas Verona. E ho fiducia in questo gruppo perché abbiamo la forza di salvarci”. Così Alessio Cerci al termine della partita contro l’Inter.