“Mi sembra un caso sostanzialmente meno grave rispetto a quello del Sassuolo – ha dichiarato a ala Gazzetta dello Sport, l’avvocato Mattia Grassani – L’irregolarità formale o amministrativa non ha procurato benefici, non escludo che possa essere comminata un’ammenda invece della sconfitta a tavolino”. Intanto il segretario della Roma, Pantaleo Longo, starebbe pensando a rassegnare le dimissioni. Attesa per oggi la decisione del Giudice Sportivo.