Questo pomeriggio l’Hellas Verona con il proprio legale, avv. Stefano Fanini, depositerà il reclamo in merito a Cosenza-Hellas Verona, partita in programma sabato 1 settembre alle ore 18 allo stadio San Vito-Marulla, gara non disputata a causa impraticabilità del campo. Il reclamo dell’Hellas Verona evidenzierà al Giudice Sportivo quanto accaduto in Calabria, basandosi sull’articolo 17 e quindi sulla responsabilità della società ospitante. Seguiranno quindi le probabili controdeduzioni del Cosenza. In ogni caso, il Giudice Sportivo dovrà tenere debitamente conto del referto del direttore di gara in quanto fonte di prova privilegiata secondo quanto previsto dal Codice di Giustizia sportiva