L’Hellas Verona FC comunica che Antonio Caracciolo, in seguito all’infortunio subito durante Carpi-Hellas Verona, è stato sottoposto ad esami diagnostici presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona (Ospedale di Borgo Trento), che hanno evidenziato una lesione di 1° grado all’adduttore della gamba sinistra. Il calciatore ha già iniziato l’iter riabilitativo, e i tempi di recupero saranno valutati in base all’evoluzione del quadro clinico.

Fonte: hellasverona.it