10 dicembre 2017. Una data storica per Simone Calvano. Stadio Mazza, minuto 80. A sorpresa, Fabio Pecchia decide di dare spazio al centrocampista ex Milan e arriva così l’esordio in Serie A. Termina 2-2 la sfida in casa della Spal dopo il doppio vantaggio sprecato dai gialloblù e per Calvano inizia una nuova vita calcistica. Il classe 1993, pupillo del presidente Maurizio Setti, dopo varie esperienze in Serie C, si presenta nel calcio che conta con grande personalità e determinazione, qualità che spingono Pecchia a puntare su di lui e da allora si contano ben 13 presenze, per un totale di 518’ giocati.