Un primo posto e una finale raggiunta: questi i grandi risultati ottenuti nel weekend dalle Under 12 e dalla Primavera Femminile gialloblù nel torneo ‘Rosa di Maggio’, competizione dedicata alle categorie giovanili del Calcio Femminile in Veneto. Le prime sono scese in campo a Grumolo delle Abbaddesse (VI), mentre le più ragazze più grandi hanno giocato in provincia di Treviso, al Campo Comunale di Susegana. Permac Vittorio Veneto, Venezia e Padova le avversarie in comune, ma a completare il quadro per le Under 12 c’erano il Cittadella e il Condor Treviso, mentre per la Primavera le ultime avversarie erano il Marcon e il Vicenza. Le Under 17, dopo una bella vittoria per 3-2 contro il Vicenza, sono state fermate dalla Permac Vittorio Veneto sul 2-2. Dopodichè ecco arrivare due vittorie contro Venezia e Padova (entrambe per 2-0), che hanno permesso alle ragazze allenate da mister Sergio Meneghini di accedere alle finali in programma domenica 10 giugno, rendendo inutile l’ultima sconfitta rimediata contro il Marcon (2-0). Ottime le prestazioni della Primavera gialloblù, così come quelle delle Under 12: cinque vittorie su cinque, cominciate con il successo sulla Permac Vittorio Veneto (2-0) e proseguite con quella contro il Condor Treviso (2-1). La terza gara contro il Venezia si è conclusa con un netto 3-0, mentre contro il Padova è arrivata la quarta vittoria su quattro (3-1). L’en plein delle ragazze di mister Donato Lepore si è completato con il 3-0 sul Cittadella, che ha permesso alle giovani gialloblù di concludere il torneo da imbattute. Fonte: hellasverona.it