“Ma cosa deve fare una società come il Verona se non cedere i migliori? Gli obiettivi restano la salvezza e i bilanci in ordine. Ripetersi? Sarà difficile, perché quel campionato resta qualcosa di unico. Il Verona ha giocato un calcio divertente e spettacolare, ma guardate che Juric non ha inventato niente. Fino a 10 anni fa era una cosa normale, poi è arrivata questa moda del possesso palla e siamo tornati indietro… Un giovane che potrebbe fare la differenza? Lovato, un difensore molto interessante“ ha dichiarato a La Gazzetta dello Sport, l’ex allenatore dell’Hellas Verona, Gigi Cagni.