“Mancherà anche sicuramente Pisacane, che ha avuto una brutta gastroenterite e stiamo valutando Joao Pedro, che ha preso una brutta botta al ginocchio: saprete più tardi, perché se supera il controllo sarà convocato. Le due squadre che hanno subito più tiri del campionato sono Hellas e Cagliari, ma loro hanno preso meno gol. Mi piace la loro determinazione, cattiveria e che siano agguerriti per tutta la gara, così come il loro allenatore. Accettano sempre l’uno contro uno, però magari sono più bravi a gestire certe situazioni: se non ci fosse stato il gol subito all’ultimo minuto con lo Spezia avremmo avuto gli stessi punti, a volte la differenza la fanno alcuni piccoli dettagli. Come si gestisce l’emergenza? Intanto recuperiamo Ceppitelli e sono ben felice di averlo di nuovo a disposizione. Bisogna saper gestire questo momento delicato, chi giocherà dovrà essere bravo a sapersi mettere in mostra vista l’occasione. Luca titolare? No, al massimo può dare 15 o 20 minuti. Lykogiannis ha fatto gli ultimi due allenamenti con noi, lo valuterò anche se in quel ruolo abbiamo più scelta. Se Lykogiannis può sostituire Klavan al centro e chi potrebbe essere il sostituto di Joao Pedro? Lykogiannis potrebbe essere un’alternativa, ma potrei anche propendere per una coppia giovane. E questo ci può stare in una partita come quella di domani, perché la perfezione non esiste ma si deve cercare di sbagliare meno. Tra l’altro domani dobbiamo tener conto delle caratteristiche dell’avversario, dovremo essere più bravi a saper gestire il match. Su Joao non so, davvero: la notte porterà consiglio, perché ora non posso dare una risposta seria. Come si mette in difficoltà il Verona? Ho fatto vedere la sfida di Coppa Italia, magari facendo vedere ai ragazzi i momenti in cui abbiamo avuto maggiore continuità, ma la verticalità dovrà essere l’arma migliore. Sul modulo dovrò decidere, ma non ho allenamenti a disposizione: è un’idea cui sto pensando” ha dichiarato in conferenza stampa l’allenatore Eusebio Di Francesco, alla vigilia di Hellas Verona-Cagliari.