“Sono contento perché il Verona è tornato dove merita, ma ammetto di essere felice di aver conservato quel primato (24 reti stagione 2012/13, ndr). Ho amato quella piazza e sono stato amato, un enorme piacere”. Questue le dichiarazioni a La Gazzetta dello Sport dell’ex attaccante dell’Hellas Verona, Daniele Cacia.