Un campo in erba regolamentare, un gioiello per Soddo e per l’Etiopia realizzato grazie al contributo dell’Hellas Verona, posto all’interno di un Busajo Campus ormai praticamente ultimato. Restano solamente da completare i lavori di muratura attorno ai 30.000 mq del centro e la casa che ospiterà i volontari, prima di poter definire completata la grande struttura che, ad oggi, ospita 32 bambini, dopo il reinserimento famigliare di quasi 20 ragazzi. E’ proprio questa la missione dell’associazione nata nel 2009, quella di accompagnare i "bambini di strada" in un percorso di formazione ed educazione prima di essere reintegrati nelle loro famiglie. Tutto ciò grazie ad istruzione e formazione professionale, ai laboratori ludico-ricreativi presenti nel villaggio e alle attività sportive, quest’ultime con l’Hellas Verona in prima linea. Il termine dei lavori è fissato per la metà del 2018. Fonte: hellasverona.it