“Il Verona lo seguo sempre. A settembre ero in vacanza ad Amalfi e sono andato a Salerno a vederlo giocare. Fece una buona gara, ma perse, non ebbe fortuna. Mi piace molto uno dei centrocampisti, Zaccagni: ha corsa e dribbling – ha dichiarato Hans Peter Briegel a La Gazzetta dello Sport – Ci sono otto partite di fronte e non è più possibile sbagliare. Con la Cremonese è già fondamentale: bisogna andarsi a riprendere il Brescia, io credo in questo Hellas“.