“Al Genoa ho trascorso tre anni bellissimi, di cui due con un allenatore, Osvaldo Bagnoli, che mi ha insegnato che il calcio è semplice. Oggi ci sono tanti professori che inventano chissà cosa e invece lui non inventava ma faceva andare forte la squadra. Era ed è una persona obiettiva, che dava fiducia a tutti. Con lui ho capito che il calcio è più facile di quel che si pensi. Quali sono gli allenatori che oggi mi piacciono? Klopp, Guardiola, Mourinho, Tite, Sampaoli. Bagnoli però aveva altre caratteristiche: oggi ci sono staff numerosi e molte cose sono cambiate. Lui faceva il riscaldamento con noi, così come Bruno Giorgi al Brescia” ha dichiarato a tmw, il brasiliano Branco. Foto: Genoa CFC