“Grande vittoria, voluta e sofferta: complimenti alle ragazze che hanno interpretato benissimo la partita, contro una squadra la cui classifica non rispecchia il loro vero valore. Il Tavagnacco era ben messo in campo, verticalizzava ed era sempre sulle seconde palle. Noi siamo state brave a concretizzare, chiuderci, ripartire ed essere ciniche. Nell’ultima parte di primo tempo ci siamo abbassate, loro hanno creato qualcosa appoggiandosi a Polli. Le fasi della gara? Hanno portato un buon pressing offensivo, ma in quel caso brave noi ad essere state lucide a contenere e controbattere. A questo si aggiunga un campo non in perfette condizioni – ha dichiarato l’allenatore Emiliano Bonazzoli al sito del club gialloblù – Nella ripresa ottime a ripartire: sul secondo intelligente Glionna a girarsi e cercare il secondo palo, nel terzo sono uscite tutte le nostre caratteristiche e Baldi ha finalizzato. Ora San Marino e Milan? C’è la Coppa Italia adesso: abbiamo poco tempo ma ci prepareremo per affrontarla nel migliore dei modi perché vogliamo andare avanti. Poi con il Milan vorremo presentarci con la mentalità di oggi. La strada è ancora lunga, pensiamo partita per partita in modo da fare più punti possibili”.