“La prossima gara contro l’Orobica? Sappiamo che sarà una partita importante e sarà vietato sbagliare sotto ogni punto di vista: motivazione, attenzione, aggressività, solidità difensiva e carattere. In più l’ingresso allo stadio costerà 1€, quindi spero che ci siano tanti tifosi a supportarci. Anzi, invitiamo tutti i nostri sostenitori! La squadra? Penso che le ragazze siano consapevoli dell’importanza della partita, quindi sono sicuro che metteranno in campo tutto ciò che serve per fare una grande prestazione. Merli avversaria temibile? È la giocatrice più importante dell’Orobica, ma loro sono anche state capaci di proporre un buon gioco nelle ultime uscite. Noi però pensiamo a noi stesse. Dovremo cercare di commettere meno errori e usare le nostre armi più importanti per fare una buona gara. Sfide con Orobica e Tavagnacco? Le ragazze dovranno essere pronte: sono due partite fondamentali per il nostro cammino e non dovremo sbagliarle assolutamente. Penso che la sconfitta con l’Empoli ci sia servita da lezione”. Fonte: hellasveronawomen.it