Se in fase difensiva l’allenatore Massimo Pavanel era sicuro a inizio stagione di poter contare su Davide Riccardi, mai si sarebbe aspettato di trovarlo come miglior realizzatore gialloblù con 4 reti (alla pari dell’attaccante Lancia, ndr) dopo le prime sei giornate del Campionato Primavera Tim. Prelevato a titolo definitivo dall’Udinese nello scorso mercato di riparazione (Gennaio 2015, ndr), il talento friulano, classe 1996, ha saputo subito ritagliarsi un ruolo importante. Vice capitano della squadra di Pavanel, Riccardi (nella foto con l’allenatore della Primavera dell’Udinese Mattiussi, ndr) nell’ultima giornata di campionato, nonostante la sconfitta per 2-3, ha disputato la sua migliore prestazione realizzando una doppietta contro la sua ex squadra. Da incorniciare il secondo gol messo a segno con una mezza rovesciata da attaccante vero sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Un valore aggiunto il difensore Riccardi per la Primavera di Pavanel, chiamata sabato in Sardegna alla sfida contro la capolista Cagliari.