“Padova-Verona? Non esistono partite facili o difficili, ogni partita è una finale, non dobbiamo guardare la classifica né l’avversario. Dobbiamo rimetterci in pista e salvarci a maggio, nel peggiore dei casi ai playout. Per i playout ci vogliono 34-35 punti, 38-39 per salvarsi. La salvezza di solito era a 50, più o meno penso che sarà questa la quota”. Queste le dichiarazioni dell’allenatore Pierpaolo Bisoli in vista di Padova-Hellas Verona, in programma domenica 20 gennaio, ore 15, allo stadio Euganeo, 1ª giornata del girone di ritorno della Serie B.