“Sono felicissimo, aspettavo da tanto tempo questo momento. Il mio obiettivo era quello di rientrare prima di fine anno e ci sono per fortuna riuscito. Dispiace per gli infortuni dei miei compagni ma nel calcio fa parte del gioco. Per fortuna pare non sia nulla di grave – ha dichiarato Bianchetti – Un punto guadagnato o due persi? Scendiamo sempre in campo per vincere! Il primo tempo è stato equilibrato, mentre nella ripresa loro ci hanno messo in difficoltà, con grinta, ma è stato importante non prendere gol e muovere la classifica. Giovedì il Cittadella? Loro da anni sono oramai una certezza della Serie B, si conoscono da tanto tempo ma noi vogliamo chiudere al Bentegodi nel migliore dei modi l’anno. A chi dedico il mio ritorno in campo? Alla mia ragazza ed a tutte le persone che mi sono state vicine in questi mesi difficili”.