Daniel Bessa è rimasto a Verona. Anche nell’ultimo giorno della sessione estiva del mercato, l’Hellas non è riuscito a trovare una sistemazione all’ex Genoa. Ad ora resta quindi un separato in casa. Una situazione che non fa certo il bene di nessuno. L’obiettivo della società gialloblù e del calciatore adesso dovrebbe essere quello di riappacificarsi. Anche perché l’Hellas Verona non può permettersi di perdere un patrimonio così importante e Bessa di guardare solo dalla tribuna, il campo.