“Sono in parte contento perché oggi contro il Brescia meritavamo qualcosa di più. La strada che abbiamo intrapreso comunque è quella giusta. Peccato invece per oggi perché la partita ha preso una piega non consona al nostro gioco. Abbiamo creato tanto ma raccolto poco – ha dichiarato Bessa – Bravo il Brescia a concretizzare invece al meglio le due occasioni da gol create, un pareggio tutto sommato che ci sta. Guardando il bicchiere mezzo pieno, abbiamo dimezzato lo svantaggio dalla capolista Cittadella. Perché ho scelto di venire al l’Hellas Verona? Perché ho deciso di crescere qui calcisticamente. Questo è il posto giusto per me”.