Il gol di Daniel Bessa ha permesso al Genoa di fermare la Juventus di Cristiano Ronaldo sull’1-1. L’ex gialloblù ha dedicato il gol alla mamma, pensando anche all’Italia di Mancini. “Venerdì era il giorno del cancro al seno, sei anni fa mia mamma l’ha sconfitto, adesso era qua e questo gol è per lei – riporta La Gazzetta dello Sport – Spero che Mancini mi abbia visto, la convocazione è un sogno, un po’ lontano al momento”.